Vernasca Silver Flag
Challenge Cpae

Classifica Challenge CPAE 2013

 

REGOLAMENTO

Art. 1  Denominazione

Il Club Piacentino Automotoveicoli d’Epoca organizza per i propri soci un campionato di Regolarità per Auto d’Epoca denominato “CHALLENGE C.P.A.E. 2013”.

Art. 2  Manifestazioni

Le manifestazioni che costituiscono le tappe del Trofeo sono:

  • Trofeo del Grande Fiume (14 aprile 2013)
  • Castell’Arquato – Vernasca (16 giugno  2013)
  • Circuito delle Valli (31 agosto 2013)
  • Bobbio – Penice (1 settembre 2013)

Art. 3  Iscrizione dei concorrenti

L’iscrizione al trofeo è gratuita e riservata ai soli soci del C.P.A.E, in regola con la quota associativa per l’anno in corso, che non siano iscritti ad altre Scuderie (G.M.T. o altre) e non siano inseriti nelle classifiche dei piloti prioritari emesse dalla CSAI.
L’iscrizione avviene automaticamente con la partecipazione ad almeno due delle manifestazioni che costituiscono le tappe del Trofeo.

Art. 4  Vetture ammesse

Valgono le regole di partecipazione alle singole manifestazioni che costituiscono le tappe del Trofeo.

Art. 5  Apparecchi di misurazione e rilevamento tempi

Valgono le regole di partecipazione alle singole manifestazioni che costituiscono le tappe del Trofeo.

Art. 6  Coefficienti

Per la determinazione dei punteggi attribuiti in base alla classifica di ogni gara, saranno utilizzati i coefficienti di rivalutazione.

Per il dettaglio del calcolo vedere l’Art. 7

Art. 7  Punteggi concorrenti

I punteggi di ogni gara saranno così assegnati:
In base alla classifica generale di ogni gara al concorrente verranno assegnati:

7.1  Punteggio base.

  • 1° classificato 300 punti
  • 2° classificato 275 punti
  • 3° classificato 250 punti
  • 4° classificato 230 punti
  • 5° classificato 210 punti
  • 6° classificato 200 punti
  • 7° classificato 190 punti
  • 8° classificato 180 punti
  • 9° classificato 170 punti
  • 10° classificato 160 punti
  • 11° classificato 150 punti
  • 12° classificato 140 punti
  • 13° classificato 130 punti
  • 14° classificato 120 punti
  • 15° classificato 110 punti
  • 16° classificato 100 punti
  • 17° classificato 90 punti
  • 18° classificato 80 punti
  • 19° classificato 70 punti
  • 20° classificato 60 punti
  • dal 21° al 30° 50 punti
  • dal 31° al 40° 40 punti
  • dal 41° al 50° 30 punti
  • dal 51° al 60° 20 punti
  • dal 61° in poi 10 punti

7.2 Punteggio corretto

Il punteggio base viene corretto in base all’anno di costruzione dell’auto utilizzata per quella singola gara utilizzando la seguente formula:

Punteggio corretto = Punteggio base /  1, anno costruzione vettura

Esempio.

Gianni Rossi si classifica 6° con una vettura del 1970

Punteggio corretto = 200 / 1,70 = 117,6 punti

Se Gianni Rossi avesse ottenuto lo stesso 6° posto con una vettura del 1930

Punteggio corretto = 200 / 1,30 = 153, 8 punti

7.3 Punteggio totale

E’ la somma dei punteggi corretti ottenuti nelle manifestazioni a cui il concorrente ha partecipato e costituisce il punteggio finale che genera la classifica del Challenge C.P.A.E.

Art. 8  Premiazioni

Al termine del Campionato verrà ufficializzata la classifica finale. In occasione del Pranzo Sociale 2013 si svolgeranno le premiazioni dei primi 5 classificati.

Altri premi potranno essere assegnati a discrezione degli organizzatori.

Art. 9  Esclusione dal Campionato

Sono esclusi dal Campionato i soci di altri Club e i soci del C.P.A.E. iscritti anche ad altre Scuderie (G.M.T. o altre) o che figurano nelle Classifiche Nazionali CSAI

Il presidente del C.P.A.E.  Achille Gerla
Piacenza, 10 febbraio 2013

In questo sito utilizziamo i cookie, continuando la navigazione ne autorizzi l’uso. Per maggiori informazioni > clicca qui.

X CHIUDI